Quattro passi per aprire una società a responsabilità limitata alle Canarie

Contrariamente da quanto possa pensarsi, con l’aiuto del professionista giusto aprire una SL alle Canarie è davvero semplicissimo.

Primariamente occorrerà acquisire il certificato della denominazione sociale, dal quale potrà evincersi che la denominazione prescelta per la società è disponibile, e come tale fruibile. 

Il secondo passo da compiere consiste nell’aprire un conto corrente bancario intestato alla società nel quale depositare il conferimento in denaro, in seguito al versamento la banca provvederà a rilasciare la ricevuta dello stesso, la quale, unitamente al certificato di denominazione sociale, andranno consegnati al notaio prescelto per la stipula dell’atto costitutivo.

Come terzo passaggio, è necessario redigere l’atto pubblico notarile di costituzione, che dovrà essere stipulato da tutti i soci in presenza del notaio. Tale atto dovrà necessariamente contenere:

  • L’identità dei soci, che qualora non residenti in Spagna, dovranno avere il NIE;
  • L’espressione della volontà di costituire una SL;
  • I conferimenti di ciascun socio e la distribuzione delle partecipazioni sociali; 
  • Lo statuto speciale;
  • Il modello di amministrazione;
  • L’identità degli amministratori e rappresentanti.

Il quarto step consiste nell’iscrizione nel Registro delle Imprese, entro due mesi dalla stipula dell’atto di costituzione della società.

Ottenuta l’iscrizione nel Registro Mercantil e liquidate le imposte del caso, si potrà iniziare l’attività previa la richiesta del NIF definitivo e mediante la presentazione del modello 036 all’Amministrazione Fiscale.